Sequestro da parte del Corpo Forestale, di 3 palazzine in un’area di circa 8000 metri quadrati a Pizzoli, piccolo centro vicino L’Aquila. Il sequestro è stato disposto dal Tribunale del capoluogo abruzzese, che ha anche emesso 11 avvisi di garanzia nei confronti del Sindaco di Pizzoli, del direttore dei lavori, di alcuni progettisti e dei proprietari del terreno, con le accuse di falso ideologico e violazione delle norme urbanistiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here