Nell’ambito dell’assemblea dell’OSCE il Procuratore Antimafia, Piero Grasso ha affermato: “Abbiamo sempre bisogno di aggiornare gli strumenti per contrastare la criminalità organizzata. Ben vengano dunque gli appelli”. Con queste parole Grasso ha risposto ai cronisti che gli hanno chiesto di esprimere un’opinione in merito al probabile imminente invio dell’Esercito in Calabria e della richiesta effettuata alla Camera dei Deputati, da parte di Gianfranco Fini, di dotare la Magistratura e le Forze dell’Ordine di tutte quelle risorse e tecniche adeguate mirate a combattere la mafia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here