Il Gen. Mario Morelli ha affermato che secondo lui, dietro le proteste contro l’apertura della seconda discarica a Terzigno, ci sarebbe la camorra con i suoi interessi. Morelli è Responsabile dell’Unità Stralcio e della Struttura Commissariale per l’emergenza rifiuti in Campania. Avrebbe fatto tali dichiarazioni nell’ambito di un’audizione in Commissione Ecomafie e ha detto: “La gente di Terzigno legittimamente protesta perché nessuno vuole la discarica vicino casa. Ma sotto sotto sono convinto che qualcosa ci sia. Non sono d’accordo con il procuratore Lepore secondo cui la camorra non c’entra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here