Sequestro di beni per un ammontare di circa 700mila euro e 46 ordinanze di custodia cautelare. Questo è il bilancio di una vasta operazione antimafia operata dagli uomini delle forze dell’ordine. Tutti gli arrestati devono rispondere di associazione mafiosa finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi ed esplosivo, truffa aggravata ed intestazione fittizia di beni. L’organizzazione riciclava denaro sporco con investimenti patrimoniali e con l’acquisto di attività commerciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here