Sequestrata nella zona di Monte Porzio una discarica abusiva di materiale edile contaminato dall’amianto. Fra gli scarti delle costruzioni risulterebbero anche delle tegole, grondaie ed altro vario materiale edile. La discarica si troverebbe in un terreno retrostante alcune palazzine costruite di recente e pare che il responsabile sia un costruttore di 40 anni che è stato denunciato per smaltimento illegale di rifiuti pericolosi. Gli inquirenti sospettano che altro materiale di quel genere può essere stato interrato nello stesso sito al fine di essere nascosto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here