Cagliari: Guerriglia urbana fra pastori e Polizia

Degenerata la protesta dei pastori sardi in una vera e propria guerriglia urbana con tanto di lancio di bottiglie di vetro, lacrimogeni e cariche della Polizia. I pastori che da giorni protestano hanno assediato il palazzo del Consiglio Regionale sardo ne è nato subito uno scontro tra loro e gli agenti e sono volate oltre le bottiglie anche manganellate. Il bilancio è di decine di persone fermate e decine di feriti.