I container, circa una ventina, si trovavano presso la Dogana di Trieste e sono stati intercettati grazie ad un’inchiesta della Procura di Pordenone e sono stati sequestrati dalla Polizia Giudiziaria. Il GIP di Pordenone ha disposto anche il sequestro di una ditta locale specializzata nella raccolta e nello smaltimento di rifiuti, nell’ambito dell’inchiesta sono state effettuate anche una decina di perquisizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here