Omicidio PM Scaglione per indagine su De Mauro

Pietro Scaglione era il Procuratore di Palermo quando nel 1971 fu ucciso perché stava indagando sulla scomparsa del giornalista del quotidiano L’Ora, Mauro De Mauro. A sostenerlo è un manoscritto consegnato da Massimo Ciancimino, figlio di Vito Ciancimino, ex sindaco mafioso del capoluogo siciliano, ai PM che ancora stanno indagando sulla scomparsa e l’omicidio del cronista. De Mauro fu ucciso il 16 settembre del 1970 e per questo delitto è attualmente imputato sotto processo il boss Totò Riina.