11 episodi tellurici avvertiti dalla popolazione del confine fra Abruzzo e Lazio nella zona dell’Alta Valle Aterno, nella giornata di giovedì 21 ottobre. Seguiti da altri 4 eventi sismici tutti localizzati nelle località di Borbona in provincia di Rieti e Montereale in provincia di L’Aquila. Le scosse hanno avuto tutte una magnitudo variabile fra 2.1 a 2.3 gradi Richter con epicentro localizzato a 11 km di profondità. Dai primi accertamenti non risultano danni a cose o persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here