Recapitate buste contenenti dei proiettili al Procuratore della Repubblica di Marsala, Alberto Di Pisa e alla Sezione PG della Guardia di Finanza all’interno della Procura. L’intimidazione pare sia accaduta verso la fine di settembre ma se ne è data notizia solo ora. Gli inquirenti stanno indagando per capire a quale delle attività investigative di Di Pisa si può far risalire l’atto intimidatorio poiché nelle buste non vi era nessun messaggio scritto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here