La DIA di Palermo ha eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone ritenute essere dei boss emergenti della mafia, precisamente si tratterebbe di alcuni capi clan di Resuttana. Per tutti l’accusa di è di associazione mafiosa ed estorsione. I 4 arrestati sarebbero gli attuali vertici della mafia palermitana e si è potuto risalire a loro grazie alle rivelazioni di alcuni pentiti e alla collaborazione di alcune vittime delle vittime del pizzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here