Rifiuti Napoli: 30 roghi e situazione critica

Torna il problema dei rifiuti bruciati a Napoli presa di mira particolarmente la zona centro e orientale della città. I Vigili del Fuoco hanno dovuto operare 30 interventi nella zona, a causa dell’immondizia data alle fiamme. Colpite dagli incendi anche le zone di Chiaiano e Casoria. Nel frattempo sono ripresi gli sversamenti da parte degli autocompattatori e i 18 sindaci dei comuni vesuviani si sono di nuovo recati in Prefettura a Napoli per discutere le modalità per la ripresa delle attività nella cava di Terzigno. I comitati anti discarica asseriscono che la situazione ambientale è ormai irreversibile.