Nella notte fra il 31 ottobre ed il 1 novembre, si sono susseguite sull’Etna una serie di 3 esplosioni vulcaniche sull’area sommitale della montagna. Pare che l’attività sismica e vulcanica sia molto blanda ed è stata segnalata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Al momento non si segnalano pericoli per la popolazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here