36 Torino Film Festival: TREVICO-TORINO di Ettore Scola

Fortunato Santospirito è un giovane che da Trevico emigra nel Nord a Torino, dove gli hanno promesso un lavoro alla Fiat. Con taglio documentaristico, il film segue l’intrecciarsi delle vicende umane e politiche con cui il protagonista è costretto quotidianamente a misurarsi: l’alloggio, il razzismo, il lavoro, la nascita di una coscienza della propria realtà di sfruttato, l’amore esaltante e amaro e la necessità – tra delusioni e contrasti – di proseguire la battaglia in fabbrica per la difesa della propria dignità.
Il restauro digitale di Trevico-Torino (Viaggio nel Fiat-Nam) è stato realizzato nel 2018 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e dalla Fondazione Cineteca di Bologna a partire dal negativo originale 16mm conservato presso l’Istituto Luce – Cinecittà di Roma.

Nazione: Italia
Anno: 1973
Durata: 101′

Sezione:
– FESTA MOBILE

Cast and Credits
regia/director
Ettore Scola
soggetto, sceneggiatura/story, screenplay
Ettore Scola, Diego Novelli
fotografia/cinematography
Claudio Cirillo
montaggio/film editing
Raimondo Crociani
scenografia/production design
Luciano Ricceri
musica/music
Benedetto Ghiglia
suono/sound
Vittorio Massi
interpreti e personaggi/cast and characters
Paolo Turco (Fortunato Santospirito), Victoria Franzinetti (Vicky)
produzione/production
Unitelefilm