36 Torino Film Festival: THE BENNY GOODMAN STORY di Valentine Davies

L’inarrestabile ascesa nell’empireo dei grandi del jazz di Benny Goodman, che – formatosi con un bagaglio da clarinettista classico – si innamora dei ritmi sincopati, delle blue notes e delle libere improvvisazioni e vi consacra il proprio talento. Dalla Chicago di fine anni Dieci prende il via il processo di formazione di un musicista brillante e virtuoso che, partito da piccole e mediocri orchestrine, riuscirà a formare una propria orchestra e a imporre i propri arrangiamenti. Il grande successo di pubblico si accompagna alla contrastata storia d’amore con Alice, sorella del mecenate John Hammond. Il ricongiungimento finale avverrà alla Carnegie Hall, tempio della musica lirica che accoglie il jazz di Goodman con ovazioni straordinarie.

Nazione: USA
Anno: 1956
Durata: 116′

Sezione:
– UNFORGETTABLES

Cast and Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Valentine Davies
fotografia/cinematography
William Daniels
montaggio/film editing
Russell Schoengarth
scenografia/production design
Robert Clatworthy, Alexander Golitzen
costumi/costume design
Bill Thomas
suono/sound
Leslie I. Carey, Robert Pritchard
interpreti e personaggi/cast and characters
Steve Allen (Benny Goodman), Donna Reed (Alice Hammond), Herbert Anderson (John Hammond Jr.), Sammy Davis Sr. (Fletcher Henderson), Lionel Hampton, Gene Krupa, Kid Ory, Teddy Wilson
produttore/producer
Aaron Rosenberg
produzione/production
Universal Pictures