36 Torino Film Festival: INCENSE SWEATERS & ICE di Martine Syms

Tra Chicago, Los Angeles e Clarksdale, tre personaggi – Mrs Queen Esther Bernetta White, Girl e WB («whiteboy») – si muovono fra le varie forme dello sguardo, tra il guardare, l’essere guardati e il restare nascosti. In che modo le immagini potenzialmente sempre presenti nelle nostre vite influenzano il modo in cui agiamo e in cui guardiamo a noi stessi? Ed è vero che tutto ciò che facciamo mentre siamo osservati lo mettiamo in scena come una performance? Lavorando con il cinema e riflettendo sulle modalità con cui le immagini operano nel tempo presente della realtà, la regista analizza sia l’elemento documentato e registrato, sia l’accadere della vita stessa, provando a cercare una connessione fra i due momenti.

Nazione: USA
Anno: 2017
Durata: 70′

Sezione:
– ONDE/ARTRUM

Cast and Credits

regia/director
Martine Syms