Civitella Roveto, a pochi chilometri da Avezzano, è un bel paese situato alle pendici dei Monti Cantari, con una storia antica, risale infatti al 1061 d.c, ma con uno sguardo proiettato al futuro, e saldamente ancorato al presente.
Storia e futuro, anche di solidarietà e prevenzione, con la Croce Verde di Civitella Roveto, presidente Federico Morelli che dalla sua nascita nel 1988, ha sempre svolto un’azione tesa al trasporto degli infermi ed alla soluzione delle emergenze sanitarie. La Croce Verde di Civitella Roveto, è di fatto una delle associazioni di volontariato più grandi della Marsica che dispone di quattro autoambulanze di cui due per il servizio di emergenza sanitaria e due per il trasporto infermi, quotidianamente impegnata.

Presidente Croce Verde: Federico Morelli, il primo a sinistra. Al centro quattro volontari Croce Verde di Civitella Roveto. Rivenditore autorizzato: Francesco Ciattoni, ultimo a destra.

Da rilevare che negli ultimi cinque anni, la Croce Verde si è adoperata anche nell’Antincendio Boschivo con circa 400 interventi di Avvistamenti e Spegnimenti. Nell’Aprile 2009, durante l’emergenza sismica dovuta al terremoto de L’Aquila, i volontari, in un primo momento, hanno prestato soccorso sanitario e, successivamente, hanno allestio ed equipaggiato tende nei campi base di Cagnano Amiterno, Acquasanta, Piazza d’Armi, Preturo, Campo Ex Italtel, garantendo una copertura di circa 6 mesi. Nel Febbraio 2012 la Croce Verde è stata impegnata nell’emergenza neve che ha colpito l’Abruzzo. Sempre nel 2012 ha partecipato all’emergenza legata al sisma dell’Emilia. Nel 2015 ha fronteggiato l’emergenza idrogeologica che ha colpito, oltre al comune di Civitella Roveto, numerosi comuni limitrofi. Dal 2011 inoltre è un “Ente autorizzato” per le Adozioni Internazionali da parte della C.A.I. La Croce Verde di Civitella Roveto, è dunque, non solo, radicata sul territorio, ma in grado di operare anche in altre regioni. Per questo motivo sta valutando, l’acquisto di nuovi defibrillatori Lifepack, con il distributore ufficiale della Physio Control, Ciattoni Francesco, mediante una formula, che consentirà alla Croce Verde di non sostenere un’unica volta il costo delle attrezzature, ma di ripartirlo in vari anni. La formula/soluzione prevederà anche l’assistenza e, nel caso di rottura e/o usura,  la sostituzione delle attrezzature e/o delle parti. Con questa formula il rivenditore, assicurerà, una completa assistenza.