Si e’ tenuto il 15 ottobre, presso la Direzione centrale per i servizi antidroga del Dipartimento della pubblica sicurezza, un incontro tra il direttore della Dcsa ed il comandante dell’Armada Nacional de Colombia. La visita istituzionale, cui hanno partecipato anche investigatori della Dcsa distaccati a Bogota’, e’ stata l’occasione per la firma del protocollo di cooperazione tra il Dipartimento della pubblica sicurezza del nostro ministero dell’Interno e il comando dell’intelligence navale della Marina militare della Repubblica di Colombia per la lotta al traffico illecito di sostanze stupefacenti, psicotrope e loro precursori, finalizzato a “potenziare la collaborazione tra i due Paesi, implementando lo scambio informativo, nell’ambito del contrasto al narcotraffico”. In un momento in cui aumenta a dismisura la produzione di cocaina nei Paesi latinoamericani, la firma del protocollo ha rappresentato, per i vertici delle due articolazioni, l’occasione per ribadire la forte intenzione di proseguire nella comune lotta al narcotraffico. Il capo dell’antidroga, Giuseppe Cucchiara, ha sottolineato nell’occasione la disponibilita’ e la stretta collaborazione manifestati dai colleghi colombiani nell’attivita’ di contrasto al narcotraffico.