Carmen y Lola

Titolo originale: Carmen y Lola
Nazione: Spagna
Anno: 2018
Genere: Drammatico
Durata: 103′
Regia: Arantxa Echevarría

Cast: Zaira Romero, Rosie Rodriguez, Moreno Borja, Rafaela León, Carolina Yuste, Antonio Heredia
Produzione: Comunidad de Madrid, Instituto de la Cinematografía y de las Artes Audiovisuales, Orange S.A.
Distribuzione: ExitMedia

Carmen è una giovane gitana di 16 anni che vive con la sua famiglia nei sobborghi di Madrid. Come tutte le ragazze della comunità gitana – un’etnia culturale fortemente radicata nella capitale spagnola – anche lei è destinata a soccombere ad un destino già scritto. L’emancipazione e l’ambizione sono due sogni proibiti a una gipsy. La massima aspirazione è quella di condurre e ripetere gli stessi modelli di vita che si susseguono di generazione in generazione: trovare un marito da accudire e crescere il maggior numero di figli possibile. Una sorte che sembra toccare inevitabilmente anche Carmen, data in sposa a un altro giovane gitano, dal fare autoritario e maschilista, della sua comunità. Un incontro inaspettato, però, cambierà per sempre la sua vita. In una giornata qualunque, infatti, Carmen conosce per caso Lola, gitana anche lei ma molto diversa dalle altre ragazze della sua età. Lola ama studiare, sogna di andare all’università, diventare un’insegnante e costruirsi una vita migliore. Rifiuta di sposarsi e detesta quei limiti culturali che le impongono di vivere in gabbia. Tra le due nasce da subito una profonda sintonia, e instaurano un rapporto di tenerezza e complicità. Una relazione che difficilmente può essere accettata dalle loro famiglie, da cui l’allontanamento sembra forse inevitabile.