foto di Lorenzo Lombardi

Cosa ti ha spinto verso la musica?
La musica ha sempre fatto parte della mia vita ed è la mia più grande passione; da piccola passavo ore ed ore assieme a mio padre sul salotto di casa ad ascoltare musica di tutti i generi e per me era sempre una gioia immensa…essendo anche lui un appassionato … in qualche modo penso di averla ereditata da lui…

Raccontaci un po’ del tuo percorso artistico…
Il mio percorso artistico è fatto principalmente di tanta gavetta, sacrifici e belle speranze… tra concorsi, Festival, serate live e accademie ho messo sempre il cuore in tutte le esperienze che ho vissuto anche in quelle meno positive ma che alla fine mi hanno comunque insegnato qualcosa… soprattutto a non arrendermi mai e continuare a inseguire il mio sogno.

E’ difficile essere una cantautrice?
Essere una cantautrice non è difficile se fa parte di te … il difficile oggi giorno è poter arrivare ai canali giusti in grado di darti visibilità e permetterti di raggiungere un pubblico più ampio…. Ci sono molti investimenti da fare inizialmente e se non hai chi investe per te devi farlo tu … altrimenti le possibilità di farsi conoscere diminuiscono tantissimo… questa purtroppo è la dura realtà che c’è oggi in Italia.

Parliamo di Protagonista del Finale, come nasce?
“Protagonista del finale” è il mio primo disco e rappresenta una tappa fondamentale del mio percorso artistico… oltre ad essere il sogno di una vita… è un album a cui ho lavorato moltissimo, racchiude la mia anima e la mia espressione artistica più ampia e mi auguro veramente che possa arrivare al cuore delle persone.

Difficile “confrontarsi” con John Lennon? Come mai hai scelto proprio “Immagine”?
“Imagine” l’ho scelta perché è una canzone che amo da sempre e a cui tengo particolarmente … non ho mai pensato di volermi confrontare al grandissimo John Lennon .. l’ho semplicemente interpretata e fatta mia rimanendo fedele alla mia personalità artistica e rivestendola di un nuovo sound che rispecchiasse in pieno il mio mondo musicale.

Progetti futuri?
Ci sono molti progetti per il futuro oltre la promozione in corso del disco tra cui: il videoclip del prossimo singolo estratto che uscirà tra Marzo e Aprile, importanti serate live per esprimere la mia creatività al meglio e poter arrivare ad un pubblico più ampio e continuare la realizzazione di altri brani inediti ai quali sto già lavorando con la mia etichetta discografica San Luca Sound… l’augurio più grande che posso farmi è che questo primo disco e gli altri che ci saranno possano arrivare al cuore delle persone questo è quello che conta veramente per me.

Perché i nostri lettori dovrebbero comprare il tuo disco?

Perché è stato realizzato con tutto l’amore e la passione che si può mettere solo in qualcosa che ami più della tua vita… un progetto cresciuto giorno dopo giorno attraverso un amore incondizionato come quello che una madre ha per il proprio figlio…. Racchiude tutto il mio vissuto e la vera essenza della mia anima…. Arrivare con la mia musica a raggiungere più persone possibili resta il sogno e l’emozione più grande…