Coronavirus. Fermato: sono in auto per andare a comprare droga

“Stavo andando a comprare la droga”. E’ la risposta che a Carpi, in provincia di Modena, un uomo di mezza eta’ ha fornito ieri ai carabinieri che lo avevano fermato in auto nell’ambito dei controlli per il contenimento della diffusione del Covid-19. Alla richiesta di fornire una giustificazione plausibile per quello spostamento, il conducente ha dichiarato, piu’ nello specifico, di essersi messo ala giuda per andare a comprare dell’hascisc. E cosi’ i militari, dopo averlo perquisito ed avergli trovato una ventina di grammi di sostanza, lo hanno denunciato sia per il possesso dello stupefacente, sia per non aver osservato il divieto di mobilita’ sancito dal decreto del presidente del consiglio dei ministri.