Prrrrrrrrrrr (la scoreggia sovranista): Salvini e le Chiese aperte a Pasqua

Chiese aperte a Pasqua. È la nuova sfavillante, folgorante, visionaria proposta del leader della Lega Matteo Salvini, conosciuto anche come “eR sANtissiMo Pio” dopo aver recitato l’Eterno riposo in tv qualche giorno fa, da lady “trash” D’Urso.

Colto da folgorazione ed ispirazione divina, Salvini quasi in stato di trance ha dichiarato: “Non vedo l’ora che la scienza e anche il buon Dio, perché la scienza da sola non basta, sconfiggano questo mostro per tornare a uscire. Ci avviciniamo alla Santa Pasqua e occorre anche la protezione del Cuore Immacolato di Maria”.

La scoreggia sovranista, il pensiero a perdere, il vuoto pneumautico è partito dal basso verso l’alto, come una supposta…

Dopo aver attentamente analizzato il rapporto tra la fede e Salvini, ho deciso di lanciare una petizione: #Salvini Ministro del Culto e paracul(t)o

Ti prego Signore, perdonalo perché non sa quello che fa e se lo sa allora siamo finiti…