Al momento “non abbiamo assolutamente ragione per porre la fiducia” sul disegno di legge sulle intercettazioni. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, al termine di un incontro alla scuola superiore di Polizia a Roma.

Noi non crediamo al ministro Alfano ed a tutto il governo Berluscones… non crediamo perché sono anni che fanno promesse e poi sistematicamente le infrangono.

Nel caso il ddl sulle intercettazioni passi, noi daremo battaglia per quella che è una legge anticostituzionale e liberticida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here