Leggere tracce di radioattivita’ sono state rilevate su tre container provenienti dal Giappone e arrivati nel porto belga di Zeebrugge. Lo ha fatto sapere ieri l’Agence fédérale de contrôle nucléaire belge (AFCN). Si tratta di una contaminazione tra 1 e 2 becquerel, che rende necessario un intervento sulla superficie dei container, che non lasceranno il porto fino a nuovo ordine.
Un aumento della radioattivita’, piu’ importante ma non allarmante, era gia’ stato individuato martedu’ scorso su un container del medesimo carico, che dovra’ essere decontaminato perche’ in queste condizioni non puo’ essere trasportato sulle strade pubbliche. La contaminazione e’ stata rilevata dopo che il container e’ passato sotto un portico ad hoc per il rilevamento.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here