“Quello di Berlusconi contro la magistratura non è solo un delirio ossessivo ma una precisa strategia comunicativa da campagna elettorale. Attacca a testa bassa, dipingendosi come un perseguitato, per tentare di coprire i processi che lo riguardano e il vuoto disarmante della sua azione di governo” lo dichiara in una nota il presidente dei deputati di IDV, Massimo Donadi.

“L’economia italiana affonda mentre a crescere sono solo le poltrone ministeriali con le quali compra Berlusconi compra il consenso. Un premier da barzelletta che, dopo aver messo in ginocchio l’economia Paese ci fa vergognare in mondovisione” conclude Donadi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here