Il consumo di alcol negli adolescenti e’ direttamente correlato al tempo passato in Internet per motivi diversi dallo studio: e’ quanto emerge da uno studio condotto da Jennifer Epstein del Weill Cornell Medical College (New York) riportato dalla rivista Addictive Behaviors. La ricerca, basata su un sondaggio anonimo che ha coinvolto 264 giovani statunitensi di eta’ compresa tra i 13 e i 17 anni, ha evidenziato che gli adolescenti che hanno ammesso di aver bevuto alcolici nell’ultimo mese sono quelli che passano piu’ tempo davanti al computer tra social network e scaricare e ascoltare musica. Secondo Epstein ‘l’esposizione a materiale online come pubblicita’ di alcolici o, nei social network, a video e foto di coetanei che bevono alcol, potrebbe aumentare la tendenza a bere negli adolescenti’.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here