Nuovo colpo dell’esercito al crimine organizzato in Messico: e’ stata annunciata la cattura e l’incarcerazione di Martin Beltran Coronel, El Aguila, uno dei capi del cartello di Sinaloa, incaricato del traffico di droghe dal Centro e Sud America verso gli Usa. Beltran e’ nipote dell’ex-capo Ignacio Coronel, Nacho, morto in un’operazione militare nel 2010. El Aguila e’ parte della cupola di questo gruppo di narcotrafficanti guidato da Joaquin Guzman, El Chapo, l’uomo piu’ ricercato di Mexico e Usa.
Durante una conferenza stampa, il generale di brigada Edgar Luis Villegas, dello Stato Maggiore della Sedena (Segreteria della Difesa Nazionale), ha fatto sapere che l’uomo e’ il capo di un gruppo del cartello di Sinaloa che si chiama “organizacion Coronel Villareal”, che traffica cocaina che, proveniente dal sud America attraverso il Pacifico, finisce in Usa. La cattura e’ avvenuta nell’area metropolitana di Guagalajara, capitale dello Stato di Jalisco, ed e’ stato preso con altri quattro complici, tra cui due donne.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here