Clayton Leao, comandante della polizia della località brasiliana di Camacari è stato ucciso con due colpi di pistola alla testa mentre rilasciava un’intervista telefonica a una radio locale di Bahia.
Come riporta il quotidiano britannico The Guardian, Leao avrebbe dovuto essere intervistato negli studi dell’emittente Lider Fm, ma non potendo arrivare in tempo utile ha optato per il collegamento telefonico, nel quale ha riposto ad alcune domande sulla lotta al narcotraffico prima di cadere vittima di un’imboscata.
Un commando di uomini armati ha aperto il fuoco contro l’automobile nel quale si trovava insieme alla moglie, rimasta illesa: la polizia, avvista in diretta dagli intervistatori, è intervenuta immediatamente, uccidendo uno dei presunti attentatori.
Camacari, che conta circa 230mila abitanti, si trova nelle vicinanze di Salvador de Bahia, una delle metropoli brasiliane con il piú alto tasso di omicidi nel Paese.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here