Michael Fassbender

Nato in Germania e cresciuto a Killarney, Irlanda, MICHAEL FASSBENDER (David) nel 2011 e 2012 ha inanellato una serie di acclamate interpretazioni, ottenendo numerosi riconoscimenti, tra cui il premio come miglior attore al festival di Venezia del 2011 e l’Irish Film and Television Award (IFTAs), così come delle candidature ai Golden Globe e ai BAFTA come miglior attore protagonista per Shame di Steve McQueen. La National Board of Review ha conferito a Fassbender lo Spotlight Award, mentre la Los Angeles Film Critics Association lo ha eletto miglior attore protagonista per le sue prove in Shame e nella pellicola drammatica di David Cronenberg A Dangerous Method, in cui Fassbender incarna Carl Jung al fianco di Keira Knightley e Viggo Mortensen. Recentemente, è apparso in X-Men: L’inizio (X-Men: First Class) di Matthew Vaughn nei panni di Erik Lehnsherr, meglio conosciuto come il supervillain Magneto; ha incarnato Rochester in Jane Eyre di Cary Joji Fukunaga; ed è stato un killer assieme a Ewan McGregor e Gina Carano in Knockout – Resa dei conti (Haywire) di Steven Soderbergh.
Nel 2009, ha partecipato alla fortunata pellicola di Quentin Tarantino Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds), che gli ha permesso di ottenere, assieme ai suoi colleghi, uno Screen Actors Guild Award® per il miglior cast di una pellicola, così come l’analogo premio agli Critics’ Choice Award.
Fassbender ha iniziato la sua carriera nei panni di Bobby Sands, morto per uno sciopero della fame, nel dramma biografico di Steve McQueen Hunger. Questa interpretazione gli è valsa il British Independent Film Award (BIFA) e l’IFTA per il miglior attore protagonista, un London Film Critics Award e i riconoscimenti come miglior attore ai Festival di Stoccolma e di Chicago del 2008. L’anno successivo, è stato premiato nuovamente al Festival di Chicago come miglior attore non protagonista, per la sua prova in Fish Tank di Andrea Arnold. Questa parte gli ha permesso di conquistare delle nomination ai BIFA e agli IFTA, così come il suo secondo London Film Critics Circle Award. Inoltre, è stato candidato agli IFTA per la sua prova nella miniserie di Marc Munden The Devil’s Whore.
Fassbender si è diplomato al prestigioso Drama Centre di Londra. Si è fatto notare grazie alla parte del sergente Burton “Pat” Christenson nella premiata miniserie epica della HBO Band of Brothers.
Dopo aver esordito al cinema nel blockbuster di Zack Snyder 300, è apparso in Town Creek di Joel Schumacher, Eden Lake di James Watkins, Jonah Hex di Jimmy Hayward, Angel: La vita, il romanzo (Angel) di Francois Ozon e Centurion di Neil Marshall.