Dopo aver ascoltato medici, giuristi e altri esperti sulla morte dignitosa, una commissione legislativa del Quebec ha intenzione di uscire dal Parlamento per ascoltare i punti di vista dei cittadini.
Chi parteciperà agli incontri che la commissione terrà in vari luoghi della provincia francofona potrà esprimere i propri punti di vista sull’eutanasia, al centro di una proposta di legge all’esame dell’assemblea legislativa.
L’eutanasia e l’assistenza al suicidio sono illegali in Canada, ma sono molti i tribunali che infliggono pene lievi e a volte simboliche per chi aiuta un proprio caro in sofferenza a morire. Inoltre, secondo tutti i sondaggi degli ultimi anni, circa l’80% dei cittadini del Quebec vuole la legalizzazione della dolce morte.
Dopo vari casi giudiziari e sanitari, il codice civile del Quebec ammette la sospensione dei trattamenti vitali, o eutanasia passiva. Ma niente di più.

fonte aduc