La Commissione Esteri ha discusso, per il parere alla Affari Sociali, la proposta di legge 2350 riguardante le disposizioni in materia di alleanza terapeutica, consenso informato e dichiarazioni anticipate di trattamento. Questa proposta prevede che il paziente sia alimentato e curato contro il proprio consenso se un medico lo ritiene opportuno.
Nel dibattito gia’ svoltosi in Commissione Esteri il relatore Enrico Pianetta del PdL aveva espresso alcune riserve sui nove articoli di questo controverso progetto normativo. La Commissione ha concluso l’esame esprimendo parere favorevole con una condizione in cui si chiede di sopprimere dall’articolo 3 il riferimento alla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilita’.
ATTIVITA’ CLINICHE: la Affari Sociali ha concluso l’iter referente del testo unificato 799 contenente i principi fondamentali in materia di governo delle attivita’ cliniche. Sono stati approvati alcuni emendamenti allo schema normativo per recepire i rilievi critici della Bilancio in base alle valutazioni espresse dalla Ragioneria Generale dello Stato. Sono stati anche valutati i pareri espressi dalla Lavoro e da altre Commissioni. L’esame in Assemblea di questo progetto normativo e’ gia’ programmato a partire dal 7 giugno.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here