Invitava su vari social network a compiere attentati contro il papa, il presidente della Repubblica e il segretario di stato del Vaticano cardinale Tarcisio Bertone: per questo un uomo di 38 anni di Rieti, ma domiciliato a Roma, e’ stato denunciato dalla Polizia Postale della Spezia. Si tratta di Francesco Diana, disoccupato.
L’uomo inneggiava con filmati su Youtube e Facebook a emulare gli attentati come quello contro la caserma Santa Barbara di piazzale Perrucchetti di Milano, esaltava Bin Laden e rivolgeva ingiurie contro le istituzioni. Aveva migliaia di contatti specie fra i giovani. Solo su Facebook aveva superato i 1.300. I filmati sono stati sequestrati e rimossi da Youtube e sono stati oscurati gli account su Facebook e Twitter.