Non è la prima volta che esponenti della maggioranza politica di turno si fanno belli con gli elettori, giustificando con  la pessima qualità dei programmi televisivi sgraditi la ritorsione degli italiani: l’evasione del cosiddetto canone Rai. E’ la volta di Daniela Santanche’ Sottosegretario di Stato all’Attuazione del Programma di Governo. “Non vorrei che alla fine gli italiani si stufassero di questo balletto per tenere Santoro sulla televisione di stato. Avrebbero tutte le ragioni per protestare con l’unica arma che hanno a disposizione : non pagare piu’ il canone Rai.”, ha dichiarato Santanche’, commentando la conferenza stampa di Santoro e le successive dichiarazioni del presidente Garimberti , secondo il quale ‘Anno Zero sara’ in palinsesto anche la prossima stagione’.
“Spero che il CdA Rai rispetti la volonta’ di milioni di italiani che non ne possono piu’ di sentirsi insultati in trasmissioni pagate con i soldi pubblici.” “Meglio per tutti – conclude Santanche’ – che si dia seguito al contratto che libera Santoro dalla Rai”.