La marcia degli abbracci di Francesco Calandra

La Marcia degli Abbracci è la cronaca di un viaggio nell’Argentina delle Madri di Plaza de Mayo in occasione del trentennale di attività della loro associazione.

Madri simbolicamente di tutti i desaparecidos, i trentamila giovani svaniti nelle fauci della dittatura argentina, oggi, in America Latina, queste donne fra gli ottanta e i novantaquattro anni sono il riferimento per chiunque lotti per la tutela dei diritti umani e l’affermazione degli ideali di giustizia, per coloro che “fanno la rivoluzione” costruendo una vita dignitosa per le persone e non semplicemente criticando.
Il film è un viaggio con queste donne, al passo ritmato dalla maternità, che qui è più che mai il potere e la forza che rigenera il mondo.

Prodotto da
Maria Grazia Liguori
Francesco Calandra

Regia
Francesco Calandra