Dopo essere stato fermato per un controllo e multato, ha offeso i carabinieri su Facebook. Per questo, con l’accusa di oltraggio, minaccia e diffamazione di pubblici ufficiali tramite sito internet, i militari hanno denunciato un diciannovenne.
Il giovane e’ stato fermato a Montecatini e multato da una pattuglia del nucleo radiomobile, perche’ era senza cinture alla guida della propria auto. Gia’ durante il controllo, ha reagito rivolgendo frasi oltraggiose all’indirizzo dei militari. Poi, una volta arrivato a casa, si e’ collegato al social network Facebook e ha rincarato la dose. Qualcuno pero’ ha segnalato il fatto all’Arma, che ha rintracciato il giovane aggiungendo la nuova accusa alla denuncia.

fonte aduc