Fra dieci giorni il Viagra, venduto in farmacia contro le disfunzioni erettili, diventa un farmaco generico. I 25 milioni di consumatori brasiliani che attualmente spendono circa 80 milioni di euro ogni anno, potranno acquistare una pasticca col medesimo principio attivo a 9 reais (circa 4 euro). La casa farmaceutica americana che fino ad ora aveva il monopolio, Pfizer, e’ gia’ corsa ai ripari e, anticipando la concorrenza ha gia’ dimezzato il prezzo, riducendolo a poco piu’ di 6 euro.
In Italia il viagra costa 11 euro e i 6 milioni di consumatori che ne fanno uso dovranno aspettare fino a tutto il 2013 quando, scaduti i diritti, potra’ cominciare a circolare l’equivalente farmaco generico.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here