Come prevedibile non ci sono grosse novità rispetto alle precedenti rilevazioni, così l’Italia rimane al di sotto della media Ocse per connessioni a banda larga. I dati al 31 dicembre 2009 dicono che dieci Paesi al mondo hanno oltre 30 connessioni banda larga (Dsl, cavo o fibra) ogni cento abitanti (Olanda, Germania, Danimarca, Francia, Norvegia, Corea del Sud, Islanda, Svezia, …). Canada, Regno Unito, Belgio, Finlandia e Stati Uniti ne hanno meno di 30, ma piu’ di 25.
L’Italia con 12,3 milioni di connessioni è al ventunesimo posto, 20,5 ogni cento abitanti. La media è di 23,3. Il totale delle connessioni in banda larga dei 31 Paesi Ocse è  di 283.358.294. L’organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ha pubblicato gli ultimi dati sul proprio sito.

fonte aduc