Mali: decine di morti a causa degli scontri fra islamici e tuareg

Le autorità del Mali rendono nota la morte di decine di persone durante degli scontri fra islamici e tuareg nel nord del paese.

Il conflitto è scoppiato in un quartiere della città di Ménaka, provincia di Gao. Come comunicato dal portavoce delle forze locali, la città, a maggioranza tuareg, è stata attaccata dalle forze islamiche.

Le autorità dei paesi dell’Africa occidentale stanno portando a termine un piano per far penetrare le truppe nel nord del Mali, territorio ora coontrollato da gruppi islamisti e da tuareg.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/