I guerriglieri siriani dichiarano la presa della regione petrolifera

I ribelli siriani hanno dichiarato di aver conquistato la regione petrolifera importante nell’est del paese, che si trova vicino al confine con l’Iraq.

I rappresentanti della leadership dei ribelli hanno affermato di aver conquistato l’ultima roccaforte del governo nella città di Mayadin nella provincia di Deir ez-Zor.

Secondo le loro parole la città si è arresa dopo un lungo assedio.

La conferma ufficiale di quest’informazione da parte del governo siriano non è stata comunicata.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/