Egitto: sul Sinai è esploso un edificio dei servizi segreti

Una forte esplosione ha distrutto oggi una parte dell’edificio dei servizi segreti egiziani nella città di Rafah sulla penisola di Sinai al confine con la Striscia di Gaza, ha comunicato il canale “Al Arabia”. Le forze speciali hanno bloccato l’accesso al luogo dell’incidente. Attualmente non è nota la causa precisa dell’esplosione, ma si sospetta che è stata organizzata dai jihadisti di Sinai.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/