Hacker anti israeliani hanno craccato il server dell’AIEA

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) ha riconosciuto che uno dei server dei computer è stato craccato dal gruppo degli hacker anti israeliani.

Precedentemente un gruppo sconosciuto che si chiama “ Parastu” che in lingua persiana significa “rondine”, ha pubblicato nel proprio sito web i contatti di più di 100 esperti nucleari.

“Parastu” esorta gli esperti nominati a sottoscrivere la petizione con la richiesta di fare indagini in relazione ai progetti segreti nucleari militari d’Israele.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/