Programma nucleare iraniano: l’AIEA non ci vede chiaro

L’AIEA (Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica) non riesce ad identificare il carattere del programma nucleare iraniano, in particolare l’eventuale presenza di componenti bellici. Lo ha dichiarato giovedì il capo dell’agenzia, Yukiya Amano.

Gli Stati Uniti, insieme ad alcuni paesi europei e a Israele, sospettano che l’Iran stia progettando armi nucleari sotto le false spoglie di un programma nucleare pacifico. Teheran sostiene che il proprio programma atomico sia orientato esclusivamente a soddisfare il fabbisogno di energia elettrica del paese.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/