Crolla una diga in Cambogia

Una diga in costruzione in Cambogia è crollata, quattro persone sono state portate via dal fiume e sono affogate. Ci sono i feriti.

La costruzione della centrale elettrica sull’affluente Mekong del fiume Ataj, il costo della quale è 250 milioni di dollari, è in appalto ad un’azienda statale cinese. La costruzione dovrebbe essere terminata verso la metà del prossimo anno. I lavori sono stati interrotti, gli specialisti stanno stimando i danni subiti. La polizia ha dichiarato che la diga non è stata in grado di supportare il flusso d’acqua.

La Cambogia sta costruendo più di una centrale idroelettrica, cercando in questo modo di risolvere il problema del deficit dell’acqua. Molti siti di costruzione provocano le proteste da parte di abitanti ed organizzazioni ambientaliste.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/