La Russia e la Cina effettueranno il censimento dei leopardi in comune

Esperti russi e cinesi effettueranno per la prima volta un censimento comune per monitorare gli esemplari di leopardo rimasti nell’estremo oriente. Inizierà con l’avvento dell’inverno con la comparsa tra le nevi di questo predatore. Il censimento degli animali si svolgerà in due fasi. Nella prima gli esperti cinesi lavoreranno sul territorio russo, nella seconda al contrario. Verranno contate le impronte dei leopardi nella neve, in modo da poter determinare il numero di esemplari e i confini del loro habitat. Le informazioni che saranno raccolte sono essenziali per ottimizzare la protezione e preservare questo felino a rischio di estinzione nel pianeta.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/