L’Iran si rivolgerà ai tribunali internazionali contro gli USA per i droni

L’Iran farà valere i propri diritti contro gli Stati Uniti nei tribunali internazionali per la violazione del suo spazio aereo. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri iraniano Ali Akbar Salehi. Il capo della diplomazia iraniana ha sottolineato che fornirà le prove ai giudici internazionali delle violazioni degli USA mostrando il drone americano ScanEagle che ha volato nello spazio aereo iraniano nel Golfo Persico. In precedenza il comando delle Guardie Rivoluzionarie aveva riferito di aver intercettato il drone americano ScanEagle nel proprio spazio aereo. Washington ha negato l’accaduto.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/