Fiat: 1500 posti di lavoro tagliati in Polonia

La Fiati continua la sua politica di tagli: 1500 posti di lavoro nella fabbrica a Tychy, in Polonia.

Il mercato dell’automobile è in forte crisi e la Fiat decide di contenere le spese, riducendo non solo i posti di lavoro, ma anche i turni da tre a due, oltre che ristrutturando il proprio attivo commerciale.

La produttività dell’impianto verrà ridotta nel 2013 a meno di 300 000. Nel 2009 l’impianto produceva più di 600 000 automobili.