Le autorità congolesi trattono con il movimento M23

m23A Kampala, la capitale ugandese, il Governo della Repubblica Democratica del Congo, ha iniziato le trattavive con i guerriglieri del movimento M23. Alcuni giorni fa i ribelli hanno lasciato la città di Goma, minacciando però, di occuparla nuovamente se le loro richieste non verranno ascoltate dalle autorità.

Secondo il Consiglio di Sicurezza dell’ONU, i ribelli costringono i bambini a combattere nelle loro file, punendo con la morte i disertori.