Cade un meteorite su Palermo e qualcuno inizia a pensare alla fine del Mondo…

meteorite palermoIeri è caduto un piccolissimo meteorite sulla città di Palermo, in un campo nel quartiere Brancaccio, senza fare alcun tipo di danno. Su FaceBook, in alcuni gruppi si inizia a parlare di segni “premonitori” che anticipano la fine del Mondo, fissata al 21 dicembre. Qualcuno scrive: “E’ un altro segno della fine del mondo in arrivo, i Maya avevano ragione…”.

Pochi giorni fa, è passato a circa 6 milioni di km dalla terra, l’asteroide Toutatis e si pensa, che il piccolo meteorite sia una parte del meteorite Toutatis.

Valerio Agnesi, geologo e direttore del museo Gemmellaro di Palermo, ha dichiarato: “I meteoriti sono frammenti di corpi celesti che giungono sulla terra solo se durante il loro viaggio non si polverizzano quando impattano con l’atmosfera. Frammenti piu grossi, come quello presumibilmente arrivato ieri, fanno parte di asteroidi. Questi ultimi sono corpi celesti che compiono orbite irregolari che intersecano quelle dei pianeti, come in questo caso la Terra. Quando interseca l’orbita terrestre il meteorite viene catturato dal campo di attrazione gravitazionale della Terra, schiantandosi su di essa. Il fatto che sia caduto su Palermo è puramente casuale. Inoltre il fatto che non si sia polverizzato prima, fa pensare che si tratti probabilmente di un meteorite dal nucleo ferroso piú resistente alla polverizzazione o alla fusione soprattutto se contiene elementi metallici come il nichel o l’iridio che è di natura extraterrestre”.