Julian Assange, terrorista o liberatore informatico? Un milione di nuovi documenti nel 2013

Julian AssangeJulian Assange, il 20 dicembre dal balcone dell’Ambasciata dell’Equador a Londra, dove ricordiamo si è rifugiato da sei mesi, ha parlato ai suoi sostenitori. Il fondatore di WikiLeaks ha affermato che nel 2013, il portale pubblicherà oltre un milione di nuovi documenti segreti. Si prevedono nuove polemiche.