La Svezia dice addio al contante?

euro_soldiLa Svezia, che nel 1661 ha immesso in circolazione le banconote per la prima volta nel mondo, ora ha la possibilità di diventare il primo Paese ad abbandonare i pagamenti in contanti. Nel Paese scandinavo solo il 3% dei pagamenti viene effettuato col contante mentre nel resto della UE la percentuale di questa forma di pagamento è del 9%. Secondo il quotidiano lettone Telegraf, in Svezia oggi non è più possibile pagare in contanti il biglietto di alcuni autobus: i pagamenti vengono accettati solo tramite sms. Non accettano il contante persino alcune banche. Questa tendenza addirittura si è spinta fino alle chiese: alcuni parrocchiani non erano in grado di fare un offerta perché in tasca non avevano contanti, pertanto si sono dovuti installare lettori di carte di credito.

Fonte: http://rus.ruvr.ru/